Chouchin è una famiglia di lampade a sospensione che prende il nome dalle tipiche lanterne giapponesi di carta e bambù, utilizzate come leggiadre e luminose insegne fuori dai locali, oppure come portafortuna all’esterno delle abitazioni. La loro forma tradizionale ha ispirato una creazione in puro spirito contemporaneo, realizzata a sua volta con un materiale millenario: il vetro soffiato, verniciato però, per renderlo completamente impermeabile alla luce dall’interno e lucido all’esterno, ad eccezione del bordo inferiore. Il risultato è una colorazione caldapastosa e preziosa, con un colletto luminoso dal quale si proietta un fascio intenso e diretto verso il basso. La famiglia si compone di tre modelli, nei quali il colore è parte integrante della forma: arancione la versione grande, grigia la versione piccola e verde quella più allungata. Forme e tonalità che accentuano la personalità di ciascun modello, ma che allo stesso tempo sono studiate per essere coordinabili in composizioni multiple. 

Visualizzazione di tutti i 5 risultati

Translate »