Una bolla di sapone delicata ed impalpabile, che freme nello spazio riempiendolo di luce bianca del nord: è questa l’immagine immediatamente evocata da YOKO, la nuova lampada da tavolo presentata  da Foscarini a Euroluce 2013.  La base, che racchiude e nasconde la fonte luminosa, è formata da due bicchieri in policarbonato traslucido opalino, stampati a iniezione. La “bolla” superiore in PMMA è ottenuta con un processo d’inietto-soffiaggio, tecnica molto simile alla lavorazione del vetro soffiato. Interruttore on/off sul cavo trasparente.

Visualizzazione del risultato

Translate »